We detected that your browser doesn't accept cookies.

Please enable Cookies to use our services.

Nota legale: Questo sito è un sito web informativo e privato, non affiliato col Governo degli Stati Uniti

 

Test di idoneità
Controlla se sei qualificato per ESTA

Test di idoneità ESTA

 

 

Nuova domanda di ESTA
Richiedi una nuova ESTA

Richiedere Nuova ESTA

 

 

Verifica/aggiorna ESTA
Aggiorna la tua ESTA esistente

Verifica o aggiorna ESTA

 

 

 

Domanda

Risposta

Quali informazioni sono necessarie per completare la domanda ESTA?

Quando ti prepari a completare la domanda ESTA dovresti avere le seguenti informazioni a portata di mano:

  • Il tuo nome e data di nascita;
  • I dati del tuo passaporto (numero, paese di emissione, data di scadenza);
  • Il tuo indirizzo di destinazione negli Stati Uniti al momento della domanda;
  • Le informazioni riguardanti l'anamnesi di malattie trasmissibili, se del caso;
  • Le informazioni riguardanti i precedenti di arresti o condanne per determinati reati, se del caso;
  • Le informazioni riguardanti i precedenti di deportazione o revoca di visto, se del caso.

 

Domanda

Risposta

Come posso richiedere l'autorizzazione a viaggiare negli Stati Uniti nell'ambito del programma di esenzione dal visto?

Compila il tua domanda ESTA
Accedi al sito web di ESTA per compilare la domanda con le informazioni richieste: la lista di cui sopra, così come l'organizzazione del viaggio in corso, i dati della carta di credito e sette domande di sicurezza. La domanda deve essere presentata per ogni membro del tuo gruppo non dotato di visto, compresi i minori.

Invia la tua domanda ESTA
Il sito ESTA ti fornirà l'opportunità di esaminare e verificare i dati prima di presentare la domanda. Controlla due volte tutte le informazioni per verificarne l'esattezza.

Paga le spese della domanda ESTA
Autorizza il pagamento delle spese amministrative di $ 4,00 USD (indicato nella legge per la Promozione Turistica, 2009) sulla tua carta di credito. Ti saranno addebitati ulteriori $ 10,00 USD se la domanda viene approvata.

Ricevi la determinazione dello status
La maggior parte delle volte riceverai la tua determinazione dello status ESTA quasi immediatamente (entro un minuto o meno). Tuttavia, a volte sarà necessario del tempo supplementare per esaminare una domanda; in questo caso, puoi aspettarti che la determinazione dello status della domanda sia disponibile sul sito web di ESTA entro 72 ore.

Riceverai uno dei tre status di domanda:

  • Autorizzazione approvata. Congratulazioni! Il sistema fornirà una conferma stampabile della tua approvazione e una ricevuta per gli estratti conto della carta di credito, e sarai autorizzato a viaggiare nell'ambito del Programma di esenzione dal visto (Visa Waiver Program, VWP). Ma ricorda, l'autorizzazione ESTA non garantisce l'ingresso negli Stati Uniti; allo sbarco sarai controllato da un funzionario della Protezione Dogane e Confini (Customs and Border Protection), e verrà stabilita la tua idoneità a entrare negli Stati Uniti secondo le norme e le leggi vigenti.
  • Viaggio non autorizzato. Purtroppo, non sei stato autorizzato all'utilizzo del Programma di esenzione dal visto per recarti negli Stati Uniti. Questo non significa che ti sarà negato l'ingresso negli Stati Uniti, o che non vi potrai viaggiare, ma solo che non sei ammissibile al Programma di esenzione del visto. Riceverai una ricevuta per le spese amministrative addebitate sulla tua carta di credito, e il passo successivo sarà quello di contattare il Dipartimento di Stato o l'Ambasciata degli Stati Uniti per discutere l'ottenimento del visto.
  • In attesa di autorizzazione. Se lo status è indicato come “in attesa”, significa che il sistema non può effettuare una determinazione immediata, e la tua autorizzazione al viaggio è in fase di ulteriore revisione. Riceverai le informazioni necessarie per verificare lo status di domanda dopo che saranno trascorse 72 ore (e l'applicazione può essere autorizzata o negata). “In attesa” non significa necessariamente “no”.

 

Domanda

Risposta

I viaggiatori devono portare all'aeroporto una stampata della loro autorizzazione di viaggio?

Non sei strettamente tenuto ad avere una stampa su carta del tuo status ESTA a portata di mano, il Dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti (Department of Homeland Security, DHS) avrà una documentazione elettronica della tua autorizzazione. Tuttavia, si consiglia di tenere a disposizione la stampa, in modo da comunicare la tua autorizzazione ESTA al vettore (linea aerea ecc), e di conservare il numero di autorizzazione per sicurezza.

 

Domanda

Risposta

Un viaggiatore deve sempre fare domanda per un'autorizzazione di viaggio tramite ESTA?

Ci sono molteplici situazioni in cui potrebbe esserti necessario fare nuovamente domanda di autorizzazione ESTA. Dovresti presentare una nuova domanda se:

  • Il tuo passaporto scade, e tu ne ricevi uno nuovo;
  • Cambi il tuo nome, per qualsiasi motivo;
  • Cambi sesso;
  • Cambia il tuo paese di cittadinanza;
  • Le circostanze della tua vita cambiano in modo tale da rendere non più valide le tue precedenti risposte "sì" o "no" alle domande ESTA;
  • Scade la tua precedente autorizzazione ESTA, sia perché il passaporto è scaduto o perché sono trascorsi due anni da quando l'autorizzazione è stata concessa.

Le nuove domande saranno addebitate alla stessa tariffa flat della prima domanda.

 

Domanda

Risposta

Come può un viaggiatore richiedere l'ESTA senza accedere a Internet?

Poiché ESTA è solo un servizio online, i viaggiatori senza accesso a Internet possono coinvolgere una terza parte (un fornitore di servizi, un agente di viaggio, un parente o un amico) perché presenti la domanda ESTA per loro conto. Il viaggiatore è comunque la parte legalmente responsabile per qualsiasi domanda presentata per suo conto.

 VWC  

Paesi del VWP

Andorra
Ungheria
Islanda
Portogallo
Austria
Irlanda
San Marino
Belgio
Italia
Brunei
Slovacchia
Cile
Lettonia
Slovenia
Repubblica Ceca
Liechtenstein
Corea del Sud
Danimarca
Lituania
Spagna
Estonia
Lussemburgo
Finlandia
Malta
Svizzera
Monaco
Taiwan
Germania
Olanda
Regno Unito
Grecia